Guido Bertolino

profileimage

Alla prima partita ufficiale è stato ferito sul campo senza riportare gravi danni, almeno dal punto di vista fisico.

Da allora non lascia spazio a nessun avversario difendendo la prima base al grido di “Nachos”