Stefano Bellandi

profileimage

Capitano nel cuore, allenatore per acclamazione, interbase per scelta ed ingegnere per studi.

Dategli uno sport e darà il meglio di se con ottimi risultati.

Proprio per questo è uno dei fiori all’occhiello della squadra: forza fisica, unita a sportività e simpatia, fanno di lui il fulcro dei Tatanka.